Vai all'archivio »
CalcoloIMU consiglia Evisura.it per ottenere molti tipi di documento online in modo semplice e veloce tra i quali la visura catastale.

ATTENZIONE : Per l'anno 2013 il versamento della prima rata è sospeso per

  • Abitazioni principali con le relative pertinenze. Escluse le categorie A/1, A/8 e A/9
  • Immobili appartenenti a cooperative edilizie a proprietà indivisa e per gli alloggi regolarmente assegnati dagli istituti autonomi per le case popolari (IACP);
  • Terreni agricoli e fabbricati rurali

Per le altre categorie di immobili la scadenza della 1a rata è fissata al 17 giugno 2013

scegli
l'aliquota

percentuale di possesso
su cui calcolare l'IMU

Numero di mesi durante i quali
si è protratto il possesso

Figli conviventi di
età fino a 26 anni

Detrazione del proprio comune

Dettaglio detrazione :

IMU Calcolata

RISULTATO

Calcolo IMU gratuito

Con questo strumento hai la possibilità di calcolare, gratuitamente, l'IMU dovuta per qualsiasi tipologia di immobile.

  1. Seleziona la destinazione d'uso.
  2. Inserisci la rendita catastale.
  3. Verifica l'importo dell'imposta.

Semplice, veloce e gratuito!

Non sai dove trovare
la rendita catastale?

Clicca e scopri come ottenere
una VISURA CATASTALE!
Rendita Catastale

La rendita catastale è il dato che definisce il reddito di un immobile, e costituisce la base di calcolo del valore catastale ai fini della definizione dell'imposta.

Puoi trovare questo dato all'interno della visura catastale dell'immobile di cui vuoi calcolare l'IMU, nella colonna 'Rendita'.

Destinazione d'uso

Scegli la destinazione d'uso dell'immobile tra quelle presenti nel menù a discesa.

Se hai dubbi consulta la visura catastale, troverai la destinazione d'uso nella colonna 'Categoria'.

Fai attenzione nel caso l'immobile sia 'agricolo ad uso strumentale', scegli la voce corretta in fondo alla lista.

Abitazione principale

Un immobile è considerato 'abitazione principale' in presenza di due condizioni:

  1. il possessore vi ha stabilito la sua dimora abituale.
  2. il possessore ha stabilito presso l'immobile la residenza anagrafica.

Sono considerati 'abitazioni principali' anche gli immobili assegnati all'ex coniuge e quelli posseduti da anziani che hanno residenza in istituti.

Figli Conviventi

Inserisci il numero di figli, di età non superiore a 26 anni, che dimorano e risiedono nell'immobile anche se non sono fiscalmente a carico.

Per ciascun figlio viene calcolata una detrazione pari a € 50,00, fino ad un massimo di € 400,00 per 8 figli conviventi.

N.B. Questa detrazione è prevista solo per gli anni 2012 e 2013.

Aliquota

L'aliquota proposta in automatico è quella prevista dal DL 201 del 6 dicembre 2011, per la tipologia di immobile selezionata.

Il DL prevede che i comuni possano deliberare, entro la data di deliberazione del bilancio preventivo, un aumento o una diminuzione di tale aliquota.

È necessario quindi verificare, presso il comune in cui si trova l'immobile, l'aliquota corretta ed effettuare l'opportuna correzione.

Pertinenza di abitazione principale

Per pertinenza si intende un immobile posto a servizio di un altro immobile. Ai fini del calcolo possono essere considerate pertinenze le cantine/depositi, garage o tettoie di pertinenza di una abitazione, fino ad un massimo di un'unità per ciascuna categoria catastale, anche se denunciate in catasto unitamente all'abitazione principale.

Reddito dominicale

Il reddito dominicale è la parte di reddito attribuibile al proprietario del terreno, a seguito dell'esercizio delle attività dirette alla sua coltivazione o utilizzo.
Questo dato costituisce la base di calcolo del valore catastale ai fini della definizione dell'imposta.
Puoi trovare questo dato all'interno della visura catastale del terreno di cui vuoi calcolare l'IMU, nella colonna 'Reddito Dominicale'.

Coltivatore diretto

Si considera coltivatore diretto o imprenditore agricolo chi esercita la coltivazione del fondo, la selvicoltura, l'allevamento di animali e le attività connesse.
Per poter appartenera a questa categoria, il possessore deve anche essere nella previdenza agricola.

Quota di Possesso

Nel caso esistano più proprietari l'IMU è dovuta da ciascuno di essi in proporzione alla rispettiva quota di possesso.

Indica nel campo la quota di possesso per la quale vuoi venga calcolata l'imposta.

Per calcolare l'imposta complessiva relativa all'immobile indica la percentuale 100 %

Mesi di Possesso

L'IMU è dovuto proporzionalmente ai mesi dell'anno solare durante i quali si è protratto il possesso dell'immobile.

Nel campo è quindi necessario indicare il numero di mesi per i quali è dovuta l'imposta.

Il mese nel quale il possesso si è protratto per più di 15 giorni va computato per intero.

Contitolari Conviventi

Le detrazioni spettanti per l'abitazione principale e per i figli conviventi vanno ripartite in parti uguali tra i possessori che utilizzano l'immobile come abitazione principale a prescindere dalla quota di possesso.

Nel campo indica il numero di possessori che utilizzano l'immobile come abitazione principale.

Figli conviventi

Se uno o più figli sono nati o compiono 27 anni durante l'anno, la detrazione di € 50,00 va rapportata al periodo durante il quale la detrazione è applicabile.

Per i nati fino al giorno 15, il mese di nascita si considera tra quelli per i quali la detrazione è applicabile.
Per i figli che compiono 27 anni dal giorno 16, il mese si considera tra quelli per i quali la detrazione è applicabile.

Detrazione prima casa

È probabile che il tuo comune abbia alzato o abbasato la detrazione a disposiozione per la prima casa.

Indica il valore scelto dal tuo comune.

Il valore prederfinito è € 200,00.

Calcolo IMU Lo strumento che calcola l'imposta del 2012

Calcolo IMU è uno strumento gratuito, semplice e veloce che permette di calcolare, compilando il semplice form qui sopra riportato, il valore della nuova imposta introdotta dal Governo Monti. Gli aiuti sulla destra ti aiuteranno a compilare correttamente i dati richiesti. continua a leggere...

  • gratuito
    Gratuito

    CalcoloIMU è gratuito.
    Usalo quanto vuoi senza dover pagare nulla!

  • veloce
    Veloce

    CalcoloIMU è in tempo reale. Modifica un dato e il calcolo dell'IMU dovuta sarà eseguito in automatico.

  • trasparente
    Utile

    Usa CalcoloIMU per calcolare l'imposta dovuta per il tuo immobile, senza perdere tempo con calcoli complicati!

Questo valore ci sembra troppo alto per essere la Rendita Catastale.
Sei sicuro di non aver inserito il valore catastale invece della rendita?

Per verificare puoi richiederci la visura catastale dei tuoi immobili

Clicca qui per scoprire come fare »