Vai all'archivio »
CalcoloIMU consiglia Evisura.it per ottenere molti tipi di documento online in modo semplice e veloce tra i quali la visura catastale.
Data: Apr 24, 2012
Autore: CalcoloIMU
Tag: IMU , Decreto

Con 228 voti favorevoli, 29 contrari e 2 astenuti il Senato ha accordato la fiducia al Governo Monti, approvando in via definitiva il ddl n. 3184 di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16, recante disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie, di efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento.

Dopo l'intervento del presidente della Commissione bilancio, sen. Azzollini (PdL), che ha riferito sui profili di copertura finanziaria del testo licenziato dalla Camera, si è svolta la discussione sulla questione di fiducia, posta ieri dal Ministro per i rapporti con il Parlamento, alla quale hanno partecipato i sen. Belisario (IdV), Fleres (CN), Garavaglia Massimo (LNP) e Leddi (PD).

Nelle dichiarazioni di voto finale, sono intervenuti per negare la fiducia al Governo i sen. Mascitelli (IdV) e Franco Paolo (LNP). Le opposizioni hanno sottolineato il fallimento della politica economica del Governo Monti che non ha colto gli obiettivi dichiarati di equità, crescita e rigore. L'eccessivo aumento della pressione fiscale e la mancata riduzione della spesa hanno infatti prodotto effetti recessivi, con conseguenze negative anche sui conti pubblici: terminata l'iniezione di liquidità della BCE, lo spread tra titoli italiani e tedeschi è tornato a salire.

Hanno rinnovato la fiducia al Governo, con osservazioni critiche, i sen. Ferrara (CN) e Rutelli (Terzo Polo:API-FLI), i quali hanno lamentato il ricorso eccessivo alla questione di fiducia e lo scarso coraggio sul versante delle riforme strutturali. Hanno invece dichiarato la fiducia, evidenziando i miglioramenti introdotti in Parlamento, i sen. Sbarbati (UDC), Stradiotto (PD) e Latronico (PdL) i quali hanno ricordato le correzioni relative all'applicazione dell'IMU, la rateizzazione dei debiti fiscali, il potenziamento degli strumenti di accertamento e riscossione, la flessibilizzazione del patto di stabilità interno, la certificazione per la cessione dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della pubblica amministrazione.

(Fonte: sito del Senato)

Questo valore ci sembra troppo alto per essere la Rendita Catastale.
Sei sicuro di non aver inserito il valore catastale invece della rendita?

Per verificare puoi richiederci la visura catastale dei tuoi immobili

Clicca qui per scoprire come fare »